Sedie ESD

SEDIE ESD

Uno dei rischi maggiori delle postazioni da lavoro elettroniche è la scarica elettrostatica (in ingl. “electrostatic discharge”, ESD). Essa può infatti causare danni ingenti nella produzione. Per questo è sempre consigliabile evitare la carica di oggetti o persone presso la postazione di lavoro ESD e garantire la deviazione della carica propagata. Le sedie ESD di Bimos garantiscono una protezione affidabile presso la postazione di lavoro ESD: imbottitura, componenti in acciaio, materie plastiche, ruote e pattini sono elementi conduttori. La deviazione di tutti i componenti rende le sedie ESD di Bimos la soluzione a massima affidabilità.

ESD Neon

Il massimo per le postazioni da lavoro ESD: quando si tratta di sedie da lavoro a deviazione elettrostatica con elevati requisiti estetici uniti al massimo comfort ed ergonomia, la sedia ESD Neon è la soluzione ideale. Come avviene per tutte le versioni ESD di Bimos, essa soddisfa ampiamente le norme generali. In combinazione col suo design eccezionale, la sedia ESD abbatte le distanze tra i requisiti tecnici più elevati e il comfort duraturo di seduta.

ESD Sintec

La protezione ESD affidabile incontra la seduta flessibile: grazie alle sue superfici a conduzione elettrostatica e ai suoi materiali a conduzione di volume la sedia ESD Sintec ha caratteristiche straordinarie per l’utilizzo presso la postazione di lavoro ESD. La sua eccellente qualità ergonomica, il comfort e le funzioni personalizzate fanno della sedia ESD la soluzione di seduta ideale per ogni situazione lavorativa.

ESD Unitec

Solida e conveniente – la sedia ESD Unitec è la soluzione base per la postazione di lavoro ESD. Dispone di tutti i requisiti di protezione standard per evitare la carica elettrostatica e consente una regolazione semplice delle esigenze specifiche dell’utente. La sedia ESD è ideale per le postazioni di lavoro che alternano lo stare in piedi e la seduta. A tale scopo, essa dispone di una vasta superficie di seduta e di uno schienale elevato.

ESD Basic

Questa sedia multiuso è la più versatile delle sedie ESD – ESD Basic è la soluzione di seduta economica per la postazione di lavoro ESD che sorprende per il buon rapporto qualità/prezzo. La sua ergonomia perfettamente adattabile al corpo, il suo elevato comfort di utilizzo e la sua affidabile protezione ESD a norma EN 61340-5-1 offrono tutte le caratteristiche effettive di una sedia da lavoro performante per l’industria elettronica.

ESD Hocker

AMBIENTE ESD

Come un fulmine a ciel sereno, per un semiconduttore la sostituzione improvvisa di portatori di carica può avere conseguenze gravi. Le cariche e scariche statiche possono comportare gravi rischi, specialmente per i componenti microelettronici. Per questo motivo vigono condizioni speciali per l’utilizzo delle sedie da lavoro in molti ambienti dell’industria elettrica: perché solo con una sedia adatta la postazione di lavoro è conforme alle norme ESD. Al fine di soddisfare i requisiti di una postazione di lavoro ESD occorre adempiere a determinati standard.

REQUISITI DI DOTAZIONE DI UNA POSTAZIONE DA LAVORO ESD

La normativa europea EN 61340, che regola la protezione dalle cariche elettrostatiche e supporta l’utente nella scelta delle misure adeguate in materia, dice che la resistenza della seduta in tutti i settori che, nell’utilizzo normale, potrebbe venire a contatto col corpo umano deve essere inferiore a 1010 O in un punto di contatto del suolo. Poiché la sensibilità dei componenti sempre più piccoli utilizzati in ambito microelettronico è in costante aumento, nella prassi vengono spesso applicati requisiti più elevati per le sedie ESD.

SEDIE ESD DI BIMOS: UN SISTEMA GLOBALE AFFIDABILE

Le sedie ESD di Bimos dispongono di caratteristiche di protezione uniche che le rendono la soluzione ideale per l’utilizzo in qualsiasi postazione da lavoro ESD. La resistenza di deviazione e della superficie delle sedie ESD è di 106 O. Grazie alla scelta dei materiali e alla tecnica di connessione ottimali, le sedie ESD sono in grado di prevenire la formazione di cariche sulla sedia e garantire che la carica apportata dall’utente venga scaricata in modo sicuro (sul terreno conduttore). Grazie all’imbottitura comfort a conduzione elettrica, ai componenti in acciaio con rivestimento conduttore, a materie plastiche, ruote e pattini conduttori, nonché una deviazione da tutti i componenti, le sedie ESD di Bimos rappresentano un’efficace combinazione di misure di protezione, oltre a costituire un sistema globale affidabile per condizioni ottimali nella postazione di lavoro ESD.