Fantoni: mobili e progettualità

Divisori: l’importanza della prevenzione
24 Luglio 2020
Scrivanie: al cuore dello stile
17 Agosto 2020

Il confort al lavoro è molto importante. Vivere in serenità le proprie giornate lavorative è essenziale per il benessere di corpo e mente e, non in ultimo, per la produttività aziendale. Per questo il mobilificio Fantoni vanta una vasta gamma di mobili per ufficio. Ne sono un esempio le scrivanie guidate dal programma Multipliceo, che sono uno dei core business dell’azienda. Ma entriamo in dettaglio. Il progetto nasce dal desiderio di creare una linea di arredo che sposasse a 360° la filosofia Fantoni. L’estetica e l’emozione sono i due principali vettori di questa linea di mobili per ufficio. Legni pregiati e materiali speciali sono i componenti di base per queste magiche creazioni. Molto utilizzati sono il noce e il rovere, colori caldi e naturali che donano l’emozione di trovarsi in mezzo alla natura.

Andiamo ora ad illustrare qualche elemento tecnico per raccontare meglio l’artigianalità di questa azienda.

Impiallacciatura: come si esegue?

Questo genere di tecnica di falegnameria, utilizzata appunto per la realizzazione delle scrivanie Fantoni, si esegue ricoprendo un legname semplice e tendenzialmente più grezzo con un sottile strato di legno nobile. E’ una tecnica molto antica che veniva addirittura usata sin nell’epoca rinascimentale con lo scopo di abbellire e dare pregio ai mobili che- in quell’epoca- erano più discreti e semplici. Chiaramente nell’epoca attuale il motivo che spinge ad eseguire questo genere di lavorazione non è più quello di allora ma è, soprattutto per quanto riguarda i mobili da ufficio, un ulteriore arricchimento di arredi che ormai non hanno più nulla da invidiare alla bellezza e all’eleganza di quelli domestici.

 

Per maggiori informazioni contattaci alla pagina:

Contatti

 

× WhatsApp